Labbra da baciare: i segreti dei filler all’acido ialuronico

Dare più volume alle labbra o ridefinirne i contorni oggi è alla portata di tutte, grazie ai filler all’acido ialuronico. Un intervento veloce, indolore e con risultati armoniosi.

Le labbra sono uno dei punti focali del viso, simbolo di seduzione e di femminilità. Non stupisce, quindi, che siano tra i distretti cutanei più gettonati per interventi di medicina estetica.

labbraComplici i filler di nuova generazione a base di acido ialuronico, che permettono un intervento ambulatoriale pressoché indolore, ritoccare le labbra non è più un tabù. Nel tempo di una pausa pranzo e senza soffrire troppo si può ottenere un risultato bello, naturale, armonico e… reversibile.

L’acido ialuronico impiegato per il trattamento è un materiale duttile, biocompatibile e… riassorbibile: ciò significa che si riassorbe naturalmente nell’arco di qualche mese senza lasciare traccia.

L’OPINIONE DEL CHIRURGO PLASTICO

Come sempre in medicina estetica, le proporzioni sono fondamentali e quando si interviene non sempre è solo una questione di aumentare la “quantità”: talvolta significa migliorare la forma, definire i contorni, correggere asimmetrie…

Queste sono alcune delle ragioni che spiegano il grandissimo successo di questo intervento che- se ben fatto- regala labbra femminili e naturali, come ci spiega il Dott. Matteo Marino, noto chirurgo plastico milanese.

FILLER LABBRA: RISULTATO NATURALE E REVERSIBILE

Qual è l’obiettivo di un intervento alle labbra? Quali risultati ci si deve aspettare?

simmetrizzazione labbraL’obiettivo dell’intervento è quello di ottenere un risultato il più naturale e piacevole possibile.

Il risultato che si ottiene dipende dall’anatomia della paziente, dalla condizione di partenza e dai desideri. Si può intervenire con diversi obiettivi: ottenere delle proporzioni che magari il paziente non ha, aumentare il volume, ridefinire il contorno…

Sfatiamo un mito: ricorrere al trattamento non ha sempre e solo finalità puramente “estetiche”. È vero che si possono correggere anche le asimmetrie causate da traumi o paresi?

Sì, è così. Il filler consente un aumento del volume delle labbra, una correzione della forma e anche la simmetrizzazione, cioè la correzione di asimmetrie causate da paralisi o traumi.

PERCHE’ SI UTILIZZA L’ACIDO IALURONICO

Quale materiale si utilizza?

Si impiega l’acido ialuronico, un prodotto naturale- uno zucchero- di cui si sfrutta la capacità idratante e volumizzante per riequilibrare il distretto delle labbra e renderle più armoniche rispetto al volto.

filler labbraA differenza del collagene, che in passato spesso veniva usato per le labbra per la sua plasticità e duttilità ma necessitava di un piccolo test per verificare eventuali sensibilizzazioni, l’acido ialuronico è un prodotto di sintesi sicuro, identico a quello naturale presente nella pelle di tutti noi.

Ci sono altri vantaggi nell’uso dell’acido ialuronico?

Dell’acido ialuronico ci sono diverse formulazioni: quindi, in funzione delle esigenze che noi abbiamo e del risultato che vogliamo ottenere, possiamo utilizzare prodotti sempre biocompatibili e anallergici, ma con caratteristiche fisiche e meccaniche differenti. Ad esempio una molecola più rigida e più dura per dare volume, oppure una più morbida e duttile per ridisegnare il profilo.

Il vantaggio è sicuramente quello di poter “giocare” con diversi prodotti con caratteristiche differenti.

FILLER LABBRA: TUTTO SULL’INTERVENTO

Le classiche domande: quanto dura l’intervento? È doloroso? Ci sono effetti collaterali?

Si tratta di un trattamento ambulatoriale che richiede 15 minuti circa.

I prodotti sono addizionati con anestetico locale (lidocaina) e questo permette di ridurre la sensazione dolorosa durante l’intervento. Il decorso è normalmente privo di effetti collaterali anche se, dovendo utilizzare un piccolo ago, c’è sempre un trauma e il rischio che possa formarsi un livido.

L’unico effetto collaterale è un leggero gonfiore transitorio che regredisce completamente in un paio di giorni.

Certo è che, aumentando il numero di prestazioni, sono aumentate anche le complicanze legate alla non corretta esecuzione del trattamento o alla scelta del prodotto sbagliato, per cui capita che si formino dei piccoli noduli all’interno delle labbra. In questo caso si può eseguire la ialuronidasi, un trattamento indolore che prevede l’inoculazione di un enzima che scioglie il nodulo.

Oggi si punta molto sulla naturalità. Addio alle “labbra a canotto”?

Sicuramente sì. Oggi l’obiettivo dell’intervento, e più in generale di tutti gli interventi di medicina e chirurgia estetica, è quello di trovare le giuste proporzioni e raggiungere un risultato naturale, piacevole e migliorare aspetto del viso senza stravolgerlo.

Le esagerazioni che ancora oggi spesso si vedono in giro, sui giornali o in televisione, rappresentano una pessima pubblicità per chi fa questo mestiere e sono il risultato di anni e anni di abusi.

A fronte di qualche risultato poco piacevole, ci sono migliaia di risultati belli, discreti e assolutamente naturali.

Oggi l’obiettivo della medicina estetica è dare le giuste proporzioni senza stravolgere.

DURATA E STAGIONALITA’

Quanto dura l’effetto?

Utilizzando un prodotto di qualità alta, il risultato dura in media 6 -9 mesi.

Molto dipende anche da come il paziente tratta la propria pelle, da quanto sole prende e anche da una capacità di riassorbimento che varia da persona a persona, ma sicuramente si può parlare di un effetto che dura alcuni mesi.

L’intervento si può effettuare tutto l’anno? 

Sì. Il filler si può eseguire anche nel periodo estivo, anche se il consiglio è di non prendere il sole su eventuali lividi perché si potrebbero formare delle macchie.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*