Fleur du Sud Delarom: dolce amarcord

Marianna non aveva mai acquisto un profumo in farmacia, poi ha provato Fleur du Sud…

Si sa che il luogo d’elezione per acquistare profumi per molti è la profumeria, ma questo è un gran peccato perché anche la farmacia può riservare gradite sorprese,  come ci racconta Marianna, beauty-addicted, che ha provato Fleur du Sud di Delarom.

MARIANNA E I COSMETICI: FARMACIA O PROFUMERIA?

Ebbene si, lo confesso: non avevo mai acquistato un profumo in farmacia.

In farmacia solitamente acquisto creme, cosmetici e altri prodotti, ma mai- prima d’oggi- anche profumi.

Eppure li amo moltissimo e in molte occasioni scegliere un profumo è stato proprio il “pretesto” per un giro in profumeria, che per noi donne è un po’ come la stanza dei balocchi per i bambini. Tutto questo fino ad oggi, perché Fleur du Sud ha cambiato il mio modo di vedere la farmacia.

Credo che lo stesso potrebbe fare con molte altre persone abituate ad acquistare i profumi solo in profumeria…

FLEUR DU SUD? UN DOLCE VIAGGIO VERSO CASA

Che cosa le è piaciuto di più del Fleur du Sud? Lo racconta lei stessa…

Sono rimasta colpita dalla profumazione fresca, ma decisa, di Fleur du Sud.

Il bouquet è un perfetto equilibrio fra la dolcezza dei fiori bianchi orientali e un’inattesa freschezza acquatica.

Solitamente prediligo le profumazioni agrumate e floreali, dolci ma non stucchevoli, ed è per questo che ho apprezzato molto la scelta di inserire tre note che danno carattere e brio al profumo: muschio, gelsomino e ylang-ylang!

Trovo che diano alla fragranza un tocco familiare a me particolarmente caro.

Sembrerà incredibile, ma ogni volta che lo uso torno con la mente alle sere d’estate nel mio Sud, ai suoi profumi e ai suoi colori…

Fleur du Sud è caldo e avvolgente proprio come la mia terra, il Salento, e il suo tocco è un bellissimo viaggio di ritorno verso casa… “un dolce amarcord”.

Se vi è piaciuto questo articolo e vorreste saperne di più, potete seguire Marianna anche su:

 Blog Moda Bambino: Emiliasalentoeffettomoda

 Facebook: Emiliasalentoeffettomoda

 Instagram: emiliasalentoeffettomoda

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*