Pelle misto-secca: Delarom risponde così

Hai la pelle misto-secca? Sul tuo viso ci sono zone molto secche e zone piuttosto grasse? Ecco i prodotti Delarom più adatti a te!

Pelle misto-secca: in alcune zone è impura, in altre molto secca
Pelle misto-secca: in alcune zone è impura, in altre molto secca

Quella misto-secca è una pelle difficile da trattare, ma facile da riconoscere: non è uniforme.

Mettetevi davanti allo specchio e osservate bene la vostra pelle.

Se in alcuni punti è impura e grassa, mentre in altri è arida e secca, allora significa che la pelle è misto-secca.

Questo tipo di pelle, molto diffuso tra la popolazione, va trattata con particolare attenzione perché presenta caratteristiche affini sia alla pelle grassa che a quella secca.

LE CARATTERISTICHE DELLA PELLE MISTO-SECCA

La parte grassa, lucida e oleosa, si concentra soprattutto attorno al naso, sulla fronte e sul mento- la zona T.

In queste aree si potranno osservare anche comedoni e pori dilatati, tipici delle pelli impure.

Pelle misto-secca: lucida sul mento, fronte e naso, è secca sulle guance e lungo contorno occhi e labbra
Pelle misto-secca: lucida sul mento, fronte e naso, è secca sulle guance e lungo contorno occhi e labbra

Sulle guance, ai lati degli occhi e della bocca, invece, la pelle sarà spenta, secca, sottile, priva di tono e compattezza.

La pelle misto-secca solitamente è una “caratteristica di famiglia”, nel senso che c’è una certa predisposizione ereditaria, ma anche ormoni, cosmetici e particolari fattori ambientali fanno la loro parte.

L’uso di detergenti troppo aggressivi, ad esempio, può causare una sovrapproduzione di sebo; mentre lo stress, a sua volta, può influenzare enormemente l’attività degli ormoni e sbilanciare, in un senso o nell’altro, l’attività delle ghiandole sebacee.

TRATTAMENTO DELAROM PER LA PELLE MISTO-SECCA

Per le sue caratteristiche, questa pelle va trattata caso per caso e con particolare attenzione alle singole zone.

Il trattamento cosmetico Delarom per queste pelli agisce su due fronti: ossigenare- rinnovare la cute e garantire l’idratazione.

L’ossigenazione è affidata a Delarom Arome Eq. Oxygenant, che unisce oli essenziali antisettici e calmanti (brigadriere, camomilla, patchouli) ad altri protettivi e stimolanti del collagene (immortale, neroli, limone).

Per purificare e ossigenare: Maschera Esfoliante Delarom e Arome Oxygenant
Per purificare e ossigenare: Maschera Esfoliante Delarom e Arome Oxygenant

Naturale e leggero, si applica con dei leggeri tamponamenti senza sfregare o massaggiare.

Serum Aqualixir e Creme Acquaconfort Delarom idratano in maniera costante e profonda.

Per quanto riguarda i trattamenti mirati Delarom, da utilizzarsi 1 0 2 volte alla settimana, consigliamo la Maschera Esfoliante all’argilla rosa e Delarom Baume Revitalitè.

La Maschera, unica per la sua doppia azione, deve tutto ai due attivi chiave: argilla rosa e il mallo di litchi.

Mentre l’argilla rosa assorbe le impurità in eccesso, il mallo di litchi svolge una delicata azione esfoliante.

Il consiglio è di applicarla sulla pelle pulita, evitando la zona perioculare, e lasciarla in posa per 5/10 minuti.

Maschera Esfoliante all'argilla rosa Delarom, ideale per la pelle mista
Maschera Esfoliante all’argilla rosa Delarom, ideale per la pelle mista

E’ il tempo necessario affinché l’argilla rosa possa assorbire sebo e impurità, liberando la pelle da tossine e micro polveri atmosferiche.

Trascorso questo tempo, dopo aver inumidito la punta delle dita, procederemo all’esfoliazione meccanica.

Come? Massaggiando la micronizzazione del mallo del litchi su tutta la pelle del viso.

Concluderemo con un abbondante risciacquo per eliminare ogni traccia del prodotto.

Risultato? Una pelle “come nuova”.

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*