Dieta dell’acqua: pro e contro

Basteranno 8 bicchieri d’acqua al giorno per far perdere una taglia in un mese?

Diciamolo subito: l’acqua da sola non basta per dimagrire, tanto meno per perdere 1 taglia in 1 mese, ma secondo il celebre nutrizionista, Nicola Sorrentino, può essere di grande aiuto per il suo potere saziante e drenante. Sarà vero?

La regola degli otto bicchieri da distribuire nell’arco della giornata- prima della colazione, prima degli spuntini e prima dei pasti principali- suggerita dal Dott. Sorrentino è pensata per stimolare precocemente il senso di sazietà, attivando la termogenesi e facilitando così il dimagrimento. Inoltre, il senso di sazietà raggiunto precocemente dovrebbe portare a mangiare meno e ad allontanare lo spettro delle abbuffate.

succo-naturale-di-limone
Acqua e limone alla mattina appena svegli: un ottimo consiglio, ma sarà sufficiente per dimagrire?

Trovo che bere prima dei pasti e durante la giornata sia un ottimo consiglio e che questa “regola” non dovrebbe essere adottata solo quando si vuol dimagrire, ma dovrebbe diventare uno stile di vita da seguire sempre.

Sorrentino, inoltre, sfata il mito che non sia consigliato bere durante il pasto, invitando invece a farlo per favorire i processi digestivi e facilitare il dimagrimento. D’accordo anche su questo punto.

I VANTAGGI DELLA DIETA DELL’ACQUA

In questo caso prevalgono gli effetti positivi, e gli svantaggi non sono così negativi come in altre diete esaminate in precedenza. Ecco la lista delle cose buone di questa dieta:

1. L’acqua NON ha calorie e non fa ingrassare;

2. L’acqua non fa male e aiuta l’idratazione generale,

3. E’ economica;

4. E’ possibile applicarla per un lungo periodo senza avere conseguenze negative sulla salute;

5. L’acqua facilita l’eliminazione delle tossine che rallentano il metabolismo e sono causa di danni cellulari ( ci fanno ammalare e ci fanno invecchiare)

6. Ci sono evidenze scientifiche che testimoniano i benefici dell’assunzione di acqua abbinata a regimi ipocalorici, nella perdita di peso.

Potremmo dire che questa non è una dieta, ma un consiglio da abbinare ad un piano alimentare ipocalorico studiato sulla persona e abbinato ad un costante attività fisica. Dev’essere chiaro che l’acqua, da sola, non può far dimagrire.

Dieta
L’acqua da sola non può far dimagrire: occore abbinare un regime ipocalorio

COMMENTO GENERALE

Non è una dieta dannosa, ma occorre fare un pò di chiarezza sul reale “potere dimagrante” dell’acqua. L’acqua in sé fa bene, ma non fa miracoli e non fa dimagrire: può essere d’aiuto solo e se abbinata ad un programma alimentare idoneo e ad attività fisica costante.

attività-fisica
Anche l’attività fisica è fondamentale per perdere peso

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*