Lo shopping cosmetico? Si fa online!

Sono oltre 20 milioni gli italiani che acquistano online e cercano su internet notizie in tema di benessere e salute. Lo shopping tradizionale è davvero destinato a tramontare?

Sono oltre 20 milioni gli italiani che acquistano prodotti tecnologici o di altra natura online e di questi quasi il 50 per cento è un consumatore smart: informato ed esigente.

Nel grande mercato del digital shopping non c’è posto solo per oggetti di tecnologia, viaggi e abbigliamento: anche il settore cosmetico gioca un ruolo importante. Se all’estero impazzano le beauty-box, scatole “ a sorpresa” contenenti 5/6 prodotti in formato mini-size che si comprano online, in Italia sono oltre 15 milioni i consumatori che cercano su Internet informazioni sui temi di salute e benessere e ben 9 milioni gli smart shopper, i consumatori che acquistano abitualmente prodotti con un semplice click.

Digital Online Marketing Commerce Sale Concept
Digital shopping: tecnologia e viaggi guidano la classifica degli acquisti online

Qual è la molla che spinge la gente ad acquistare cosmetici online? La comodità gioca un ruolo determinante, anche se buona parte dei consumatori privilegia la formula “click and drive”: prenoti il prodotto su Internet e poi lo ritiri nel punto vendita. Per un bene considerato di “gratificazione personale”, come il cosmetico, una leva importante è rappresentata dal fattore novità: l’interesse cresce se c’è la possibilità di sperimentare marchi di nicchia o prodotti nuovi, difficilmente reperibili nei punti vendita tradizionali.

I negozi tradizionali sono, dunque, destinati a comparire? Per fortuna, no.

La buona notizia è che nonostante il successo crescente, lo shopping online non sostituisce quello tradizionale, ma rappresenta un diversivo. Per certi canali, come la farmacia dove la consulenza esperta è ritenuta un aspetto non trascurabile, la rete infatti è solo il primo passo per un acquisto che si finalizza di norma nel punto vendita tradizionale.

Kundin läßt sich von einer Verkäuferin an der Kasse beraten
L’autorevolezza del farmacista è un punto di forza della Farmacia

Questione ancora aperta risulta quella della shopping experience: la Farmacia, ben lontana dalle ambientazioni suggestive ed inebrianti di chi propone articoli sportivi o di moda, deve fare ancora molta strada per avvicinarsi maggiormente alle esigenze e alle aspettative del cliente. Troppo spesso risulta ancora asettica, formale, poco accogliente.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*